Home Azioni Comprare azioni Bank of America: quali sono le previsioni

Comprare azioni Bank of America: quali sono le previsioni

121
0
Comprare azioni Bank of America
Fonte: Flickr

Stai pensando di comprare azioni Bank of America ma non sai se è la scelta giusta oppure no? Come in ogni caso, dovrai conoscere bene la situazione bancaria e soprattutto il periodo storico in cui vorresti svolgere l’operazione finanziaria.

Agli inizi dell’anno 2020, i titoli bancari non sono andati troppo bene da quando è iniziata la pandemia e i tassi di interesse sono stati abbattuti, ma questo non li rende soltanto dei “cattivi investimenti”.

Bank of America (NYSE:BAC) è in ribasso dopo aver deluso Wall Street con il suo rapporto sugli utili del primo trimestre del 15 aprile. Ma nonostante il calo – dovuto in parte ad un nuovo massiccio accantonamento per le perdite – ci sono stati molti punti luminosi nel trimestre.

Affinché tu possa intuire quale sia il momento migliore per acquistare i titoli che rappresentano le quote della banca multinazionale americana, non ti resta che iniziare a farlo da eToro. Perché proprio questo broker? Grazie alla sua feature copy trading per copiare le strategie di chi ha ottenuto ottimi risultati.

Comincia a copiare le strategie dei più esperti su eToro!

Nel corso del tempo, la Bank of America ha incrementato la sua attività e ha fornito valore agli investitori. È questo il momento giusto per acquistare azioni? In questa guida ti forniremo tutti i dettagli per comprendere il suo andamento e le potenzialità.

Ti suggeriamo di focalizzarti soltanto sulle piattaforme di trading online autorizzate, con licenza e che siano regolamentate da enti ufficiali quali CySEC e CONSOB.

Ecco l’elenco completo di tutti i broker online da cui puoi iniziare senza aver timore di esser raggirato!

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Comprare azioni Bank of America: perché farlo?

Comprare azioni Bank of America conviene
Fonte: Pikist

Bank of America, come molte delle grandi banche, ha diversi modi di generare reddito, con una banca di consumo, una banca d’investimento, prestiti commerciali, consulenza finanziaria e altro ancora.

Ma per scegliere il momento giusto per comprare azioni dovrai effettuare una serie di valutazioni, in modo tale che ogni tua capitalizzazione del denaro porti a qualcosa di sensato piuttosto che “giocare d’azzardo”.

Mentre la divisione delle carte di credito ha mostrato una diminuzione della spesa dei consumatori all’inizio della pandemia, come previsto, i prestiti e i depositi hanno raggiunto il massimo storico, in particolare le aziende che hanno sottoscritto le loro linee di credito rotative.

Ma allora perché dovresti puntare sulla Bank of America? Prima di tutto, per la sua potenza commerciale: è un istituto finanziario multinazionale degli Stati Uniti d’America, che conta ben oltre 204mila dipendenti (dato registrato nell’anno 2018).

Bank of America è la prima banca d’America per quota di mercato dei depositi negli Stati Uniti, secondo la Federal Deposit Insurance Corp. (FDIC), e tali depositi continuano a crescere, con oltre 1,5 trilioni di dollari alla fine del primo trimestre.

Nella richiesta di guadagni, l’amministratore delegato Brian Moynihan ha sottolineato i 9,3 miliardi di dollari di reddito al lordo delle imposte e dei contributi, che sono diminuiti del 5% rispetto al 2019, ma in realtà è stata una vittoria considerando l’atmosfera di bassi tassi di interesse.

Quindi, mentre l’utile per azione sembrava deludente, l’attività della banca sembra in realtà molto sana.

Poiché le banche sono considerate un servizio essenziale, Bank of America ha mantenuto aperto il 75% delle sue banche per i servizi bancari fisici, anche se chi può lavorare a distanza lo fa.

Gli investimenti nelle filiali – come le ristrutturazioni, gli addetti alle vendite supplementari e l’aumento del salario minimo che la banca mantiene nonostante l’ambiente attuale – hanno aggiunto il 3% delle spese anno dopo anno.

Se fossi del tutto inesperto nel cosiddetto TOL, ti suggeriamo di partire da un broker online (come ForexTB), che ti possa aiutare a fare formazione e studiare, prima di ricorrere ad investimenti che non porterebbe a niente, se non ad un totale fallimento.

Registrati gratis su ForexTB e scopri la sessione formativa!

Conviene investire e comprare azioni Bank of America?

Partiamo dal concetto che investire e comprare azioni Bank of America conviene solamente se hai una strategia di trading online ben studiata e soprattutto, saperla sfruttare con il buonsenso.

Bank of America ha mostrato forza nell’investment banking nel corso del primo trimestre, con un aumento del 9% su base annua delle transazioni elaborate, nonostante una diminuzione del 20% del volume delle transazioni di investment banking in tutte le banche.

Moynihan lo vede come un segno di fiducia nella sua azienda e come il frutto dell’aggiunta di centinaia di banchieri al suo staff negli ultimi anni, per un’esperienza di qualità superiore per i clienti.

Uno dei vantaggi competitivi della Bank of America è la sua forte attenzione alla tecnologia, che ha aiutato l’azienda a superare questa tempesta mentre i singoli clienti si rivolgono al digitale per occuparsi delle loro esigenze bancarie.

Infatti, anche con consulenti che lavorano da casa, l’impegno dei clienti è aumentato di due terzi rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, e un terzo delle vendite è ora elaborato in digitale.

Bank of America si sta occupando anche dei clienti delle piccole imprese, sviluppando la prima piattaforma digitale per il Paycheck Protection Program. Mentre la banca ha registrato nel trimestre maggiori spese legate agli investimenti in questi anticipi, le spese sono state parzialmente compensate dai miglioramenti che hanno creato e dall’impatto sull’engagement dei clienti.

Se sei poco convinto, potresti crearti un profilo demo gratuito su Trade.com e cominciare con i soldi virtuali offerti dal broker online. In questo modo eviteresti il cosiddetto rischio imprenditoriale e non utilizzeresti il tuo vero capitale.

Comincia gratis da Trade.com!

Andamento delle azioni Bank of America: cosa valutare?

Andamento delle azioni Bank of America

Tutto ciò che abbiamo detto fino ad adesso ha un solo significato: che gli investitori dovrebbero prendere in considerazione una posizione nella Bank of America, e al di là del sano business, ecco perché.

Per quanto riguarda le azioni bancarie, il rapporto tra prezzo e utili della Bank of America al di sotto di 8,5 è leggermente inferiore a quello di concorrenti come Goldman Sachs e JPMorgan Chase.

I suoi guadagni sono stati compromessi in questo trimestre, ma ha una solida posizione di liquidità trainata dagli aumenti dei depositi in contanti, e sta negoziando per poco più del valore contabile tangibile per azione.

Allo stesso modo di quando giochi in borsa online, devi valutare l’andamento di una società o banca che sia, come in questo caso. Effettuare l’analisi tecnica e fondamentale, osservare la sua quotazione come si muove sul mercato finanziario.

A differenza di molte società quotate in borsa che hanno sospeso i dividendi per trattenere la liquidità, la Bank of America ha detto che avrebbe mantenuto il suo dividendo, che ha aumentato: da 0,18 dollari a 0,40 dollari.

Ha anche assunto 2.000 lavoratori in più a marzo e ha promesso di assumere 3.000 laureati in un programma estivo e poi un lavoro a tempo pieno. Sono tutti segni di forza.

Il prezzo delle azioni è sceso di oltre il 40% l’anno scorso, il che rende questa una grande opportunità per riprendere il passo, prima che l’economia si stabilizzi.

In conclusione: Bank of America non crollerà durante la crisi, ma dovrebbe seguire la traiettoria del coronavirus ed uscire forte.

Quotazione Bank of America: come sta andando?

Dopo il forte rimbalzo del mercato azionario da quando ha toccato i minimi di marzo, l’indice S&P 500 è appena il 4% più basso rispetto al punto di partenza del 2020. Nel frattempo, il settore finanziario è stato lento a riprendersi, ancora in calo di circa il 20% su base annua.

Bank of America ha registrato una performance ancora peggiore, ancora in calo del 27% per l’anno. Il titolo è ora scambiato per il 7% in meno del suo valore contabile, una valutazione storicamente bassa. Per quanto riguarda il contesto, Bank of America ha negoziato con un premio dal 5% al 25% per gran parte degli ultimi due anni.

Ma questo significa che non ne vale la pena capitalizzare il denaro sulle azioni della banca multinazionale americana? Assolutamente no.

Per essere sicuri, ci sono alcune ragioni legittime per la sottoperformance. Da un lato, la Bank of America ha accantonato 3,6 miliardi di dollari nel primo trimestre per coprire le perdite previste sui prestiti, ma c’è una certa incertezza sul fatto che ciò sarà sufficiente – soprattutto se gli effetti economici della pandemia COVID-19 finiranno per essere molto peggiori del previsto. Solo per citare alcuni potenziali punti critici:

  • Bank of America aveva 94,5 miliardi di dollari di prestiti con carta di credito in essere nel primo trimestre. I prestiti con carta di credito sono uno dei tipi più sensibili alla recessione, e i tassi di insolvenza possono raggiungere un picco di percentuali a due cifre nelle economie più difficili.
  • La banca ha 16,4 miliardi di dollari in prestiti all’industria dell’energia, che ha subito una battuta d’arresto, e un totale di 36,3 miliardi di dollari di fondi impegnati che potrebbero essere utilizzati.
  • I prestiti immobiliari commerciali costituiscono più di 70 miliardi di dollari del portafoglio prestiti della banca. Il commercio al dettaglio aggiunge altri 25,9 miliardi di dollari e le imprese che operano nel settore dei servizi ai consumatori costituiscono 28,4 miliardi di dollari.

Quindi, se la recessione diventasse particolarmente grave o durasse a lungo, le perdite della Bank of America potrebbero certamente aumentare. Ed è proprio l’incertezza che sta tenendo basso il prezzo delle azioni.

Prima di concentrarci sul futuro e sul business della Bank of America, vorremmo consigliarti il broker online IQ Option, grazie al quale potrai depositare una minima cifra di denaro, pari a 10€.

Deposita soltanto 10€ su IQ Option!

Opinioni finali sulle azioni Bank of America

Anche se c’è ancora un po’ di incertezza nel prossimo futuro, è importante sottolineare che l’attività della Bank of America sta andando abbastanza bene. Escludendo una svalutazione, Bank of America ha prodotto un ritorno sul capitale proprio (ROE) dell’11,3% e un ritorno sugli attivi (ROA) dell’1,21% nel 2019, che rappresentano entrambi un enorme miglioramento della redditività negli ultimi anni.

E grazie agli investimenti in tecnologia e alla gestione intelligente delle spese in generale, l’indice di efficienza di Bank of America è stato costantemente tra i migliori del suo gruppo di pari negli ultimi anni.

Inoltre, dal 2013 la banca ha restituito agli azionisti oltre 95 miliardi di dollari sotto forma di dividendi e riacquisti di azioni, e il numero di azioni in circolazione è sceso di oltre il 20%.

Infine, l’operazione di investment banking della banca dovrebbe contribuire ad attutire il colpo della pandemia. Alcuni aspetti dell’investment banking tendono a fare meglio nei mercati turbolenti – per esempio, i ricavi di negoziazione sono aumentati del 22% nel primo trimestre.

In breve, la Bank of America è un’istituzione ben gestita con un flusso di ricavi diversificato che è migliorato drasticamente negli anni successivi alla crisi finanziaria. Quello che vorremmo ricordarti sempre, è di fare affidamento soltanto a software di trading autorizzati.

Per autorizzati, si intende tutte le piattaforme di trading online con regolare licenza CONSOB o CySEC, sul quale potrai depositare denaro in sicurezza. Se invece fosse un broker fraudolento (magari in offshore), perderesti l’intero capitale senza poterlo recuperare.

Ecco la lista completa di tutti i programmi TOL ufficiali e soprattutto regolari

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)