Home CFD Trading CFD Trading – tutto quello che devi sapere per avere successo

CFD Trading – tutto quello che devi sapere per avere successo

64
0
cfd-trading

Come Fare CFD Trading

Il Trading CFD interessa sempre più persone e non soltanto esperti di finanza, ma anche investitori alle prime armi e semplici appassionati di borsa. Non tutti sanno quali sono le strategie da attuare e come funziona nello specifico il trading di CFD, il forex e le criptovalute

Questa guida ha lo scopo di spiegare come fare trading di CFD e quali sono le possibilità reali di aumentare il proprio patrimonio. Prima di procedere con la lettura è importante tenere presente che il guadagno facile non esiste. Questo significa che fare trading online non porta automaticamente a risultati positivi, ma il CFD Trading rappresenta certamente un modo per poter investire e guadagnare.

Trading CFD: Investire in CFD

Trading cosa significa? La parola trading è largamente diffusa nel mondo commerciale e si riferisce al profitto che si ricava dalla commercializzazione dei beni. Il profitto, in particolare, non è altro che la differenza fra quanto pagato per l’acquisto di un bene e quello che si ricava dalla sua successiva vendita. 

Questo genere d’investimento comporta l’utilizzo di piattaforme di trading CFD e di specifici tool. Giocare con i CFD, inoltre, richiede un computer, una buona connessione ad internet e la creazione di un conto online tramite affidabili e seri servizi di brokers. 

Fare trading online è oggi facilmente possibile comodamente da casa. Tutti possono provare questa interessante esperienza ma tenendo ben presente che non si tratta di un gioco. Il trading CFD online ha i suoi rischi ed è importante studiare, confrontarsi, muoversi attentamente e adottare alcune strategie. 

mt4_mt5_piattaforme_di_trading

Cosa sono i CFD?

La sigla significa “Contracts for Difference“. I CFD non sono altro che strumenti finanziari che sottostanno anche alle criptovalute o a titoli azionari, altrimenti chiamati in gergo tecnico asset

Possono essere acquistati da quanti intendono fare trading online tramite intermediari finanziari e determinano, a seconda dei casi, un guadagno o una perdita, generati dalla differenza tra il prezzo iniziale e quello finale dell’asset di riferimento

In passato si era diffusa la tendenza nel negoziare in mercati non regolamentati, altrimenti conosciuti come OTC. Questo comportava alcuni pesanti rischi per gli investitori, perché era possibile scambiare strumenti finanziari senza restrizioni. 

In buona sostanza la negoziazione online avveniva anche adottando la vendita allo scoperto, quindi investendo e sfruttando il ribasso. Oggi esiste molta più regolamentazione sul ribasso, per evitare scoperti eccessivi all’interno dei mercati

La Consob, a partire dal 2012, ha imposto precisi limiti sulla vendita a ribasso che, a certe soglie, può essere attuata con obblighi di comunicazione all’autorità preposta e in altri casi del tutto vietata.

Allo stato attuale i CFD non sono soggetti ad alcun genere di restrizione. La loro negoziazione all’interno dei mercati può essere compiuta anche da principianti e non è soggetta alle rigorose regole disposte dalla Consob. Si possono quindi fare soldi con i CFD.

CFD Trading con i broker Forex

CFD_trading

Ora che abbiamo capito CFD cosa sono, devi sapere che è importante fare trading online operando su piattaforme serie, affidabili e dotate di certificazione. Queste piattaforme di broker Forex dispongono di regolare licenza e permettono di acquistare o vendere a rialzo.  In Italia si parla molto di CFD Fineco, ma non si tratta di una soluzione da prendere in considerazione. La cosa migliore è quella di usare i broker per CFD Trading regolati dalla Cysec e Autorizzati dalla Consob. Questi, di solito, non sono in Italia, ma offrono condizioni migliori. Ne parleremo tra poco.

Quando si comincia ad investire in CFD la prima cosa da fare è imparare due parole fondamentali: long e short. Si tratta di due termini che dominano gli investimenti in CFD che ogni trader conosce molto bene. 

Long equivale ad acquistare, mentre short significa vendere. Coloro che scelgono l’opzione long credono che il valore dell’asset aumenterà. Diversamente chi presume un calo dell’asset selezionerà short. 

Quando la direzione che prenderanno i prezzi si verificherà alla chiusura, allora ci sarà anche il guadagno per il trader. Non solo. Più la differenza che si realizza è ampia e maggiore sarà il guadagno che si ottiene. 

Investire in CFD e la leva finanziaria

leva_finanziaria

Uno dei maggiori vantaggi di giocare in borsa, affidandosi alle piattaforme di trading, è che chiunque può farlo. Non serve una base economica importante e anche chi dispone di un patrimonio modesto può cominciare a fare CFD trading

Un trader può incrementare il proprio patrimonio originario in maniera graduale ed esponenziale, grazie ad una sorta di prestito che viene erogato direttamente dal broker. Si parla, per l’appunto, di leva finanziaria

Una leva di tipo 10:1, a titolo di esempio, comporta che un investimento online di 100 euro si tramuti automaticamente in 1000 euro. In altri termini, guadagni e perdite di un investimento cfd dipendono dalla leva finanziaria. 

I trader che vogliono investire con successo dovranno stare molto attenti. In caso di perdite eccessive, infatti, si può arrivare a non disporre più dell’intero capitale. Ecco perché è importante attuare le dovute strategie e non trattare le piattaforme di trading come fossero un gioco. 

Riprendendo l’esempio fatto, mentre il trader ha investito 100, il broker ha messo a disposizione 900 euro. Una volta completata l’operazione il broker prenderà la sua parte e lascerà al trader la perdita oppure il guadagno realizzato. 

Si capisce bene che il broker non ha nulla da perdere e ha tutto l’interesse nel concludere quante più operazioni possibili. I guadagni di un broker si basano essenzialmente sullo spread e sulle eventuali commissioni. 

Come funziona il CFD trading con criptovalute?

cfd_trading_criptovalute

Abbiamo visto che gli strumenti CFD possono attribuire al trader un guadagno oppure una perdita generati dalla differenza del prezzo, dal momento dell’apertura della posizione fino alla chiusura. 

I trader, una volta affidati ai brokers, possono negoziare optando per l’acquisto o la vendita a ribasso, chiamate rispettivamente long o short, come spiegato. Questo succede anche quando l’asset sottostante è una criptovaluta

Ad esempio, in caso di bitcoin un trader guadagnerà dalla differenza fra il valore d’apertura e quello di chiusura. 

I guadagni che un trader potrebbe conseguire non dipendono dal fatto che il cambio BTC/USD sia decrescente o crescente. L’investitore potrà acquistare o vendere a ribasso, perché ciò che genera profitti è determinato sempre dalla differenza fra il valore iniziale e finale. 

CFD Trading con criptovalute: opportunità per i nuovi investitori

Il trading CFD con le criptovalute necessita dell’intermediazione dei brokers, da scegliere sempre con attenzione, tenuto conto non solo dell’affidabilità, ma anche delle condizioni che riservano ai vari iscritti. 

Le migliori piattaforme di trading online permettono ai propri investitori di operare con i CFD sulle criptovalute mettendo a disposizione tutti gli strumenti finanziari adatti ad operare con i CFD. In genere, oltre al Bitcoin, si potranno considerare altre criptovalute come  Ethereum, Bitcoin Cash, Qtum, Omise Go, Zcash e molto altro. 

I nuovi iscritti, nella maggior parte dei casi, possono iniziare ad investire in CFD da subito, effettuando un deposito davvero piccolo e un investimento iniziale quasi simbolico, talvolta di appena 10 euro. 

CFD Trading con titoli azionari

cfd_trading_azioni

Investire usando i CFD di azioni e’possibile. Funziona come per gli altri asset, ma bisogna tenere sempre a mente che il trading CFD non deve essere preso alla leggera ed è fondamentale entrare in questo affascinante mondo ricordando che può dare molte soddisfazioni ma anche perdere i propri risparmi

Buona regola iniziale, prima di cominciare a fare sul serio, potrebbe essere quella di allenarsi in maniera del tutto gratuita, usufruendo dei conti cfd demo che molti brokers mettono a disposizione dei nuovi iscritti e dei più curiosi. 

Il conto demo consente di prendere dimestichezza con il trading online con ogni tipo di asset, dalle criptomonete, ai titoli azionari, alle materie prime e ogni asset finanziario. Tutti questi prodotti sono utilizzabili con la leva finanziaria. 

I principianti possono riuscire con il CFD Trading?

Assolutamente sì, a patto di non avere fretta e di muoversi con estrema prudenza. Oltre alla possibilità di aprire il conto demo gratuito, si segnala che molti brokers supportano gli iscritti con ulteriori interessanti servizi. 

Ad esempio, la lettura delle opinioni, pubblicate e condivise dagli altri investitori, è un modo per scoprire quale strategia cfd intraprendere e per comprendere meglio i vari meccanismi del gioco in borsa

In certi casi è anche possibile lasciare da parte il proprio intuito e seguire, nonché imitare, le medesime azioni intraprese dai traders più preparati ed esperti. Questo rende il cfd trading online qualcosa che può essere alla portata anche dei meno abili. 

Infine, non bisogna mai tralasciare l’ultima importante regola, cioè quella di studiare, seguire l’andamento dei grafici e i risultati che gli stessi brokers finanziari mettono a disposizione dei propri iscritti per aiutarli a ponderare bene le decisioni.

Strategia per fare soldi con il CFD Trading

cfd_trading_fare_soldi

Ora che abbiamo capito cosa sono i CFD, si sembra importante illustrare una strategia di trading CFD semplice e funzionante. Esistono molte strategie cfd e strategie di trading CFD; spesso però, molti investitori, vanno alla ricerca di trucchi per cfd trading che non servono a molto. Un metodo, uno solo, molte volte, è meglio di mille sistemi complicati. O più che una strategia o un metodo, delle semplici linee guida per operare con i cfd.

Alcune persone hanno questa idea romantica secondo la quale i trader possono “diventare ricchi in una notte”. Mentre è possibile essere fortunati e ottenere grandi guadagni basandosi esclusivamente sull’istinto, non siamo qui a giocare al casino online.  È importante essere consapevoli nella scelta di una strategia di trading. Attieniti a questo e non preoccuparti troppo quando i prezzi delle tue posizioni cambieranno direzione: i CFD sono volatili e ti abituerai a questo.

Mentre da un lato è bene attenersi al delle regole e non essere troppo agitato a causa della volatilità dei CFD, è anche importante non eccitarsi troppo e fare errori stupidi a causa di ciò. La leva finanziaria, come avrai inteso, può essere una potente tentazione a strafare quando il tuo trading cfd sta andando bene e può farti desiderare di aumentare la dimensione della tua posizione e esposizione nei mercati. Non dimenticare che quello che sale potrebbe scendere in modo veloce. Come trader, imparerai presto che le perdite sono sempre in agguato e dietro ogni angolo e possono manifestarsi inaspettatamente.

È importante essere vigili quando si tratta di investire nel mercato perché ci sono molti trader veterani online che sarebbero felici di prendere vantaggio dei principianti ignari e prendere i loro soldi. Quindi, è importante mantenere la tua disciplina sulla tua strategia e non lasciarti influenzare da tutti i tipi di commenti o suggerimenti che puoi leggere su internet o sentire dai tuoi amici.

Una delle chiavi principali per un trading di successo è avere una “difesa di successo”. Quando inizi a fare CFD trading, non preoccuparti di fare soldi. Invece, concentrati moltissimo sul non perdere nulla. Come principiante, il tuo obiettivo iniziale è quello di mantenere le perdite il più limitate possibile. Man mano che acquisisci più esperienza e ti senti un po’ più a tuo agio nel mercato, puoi eventualmente adottare una strategia più offensiva che ti permetterà di iniziare a realizzare maggiori profitti.

È fondamentale costruire in anticipo un piano di azione chiaro e conciso per essere sicuro di prevenire le perdite e garantirti un profitto ottimale. Questo ti aiuterà anche a mantenere la calma quando i mercati iniziano a diventare volatili. Questo accade sempre. È importante comprendere la differenza tra un piano di trading discrezionale o un piano di trading basato su un sistema.

Il trading discrezionale è un protocollo attraverso il quale il trader prende delle decisioni seguendo informazioni disponibili al momento. Un trader discrezionale può in ogni caso anche seguire un piano con regole chiaramente definite, ma questo coinvolgerà l’elemento di discrezione in ogni transazione. Un vantaggio di questa strategia è che consente al professionista di adattarsi alle condizioni del mercato. Tuttavia, questo tipo di strategia funziona meglio a conferma di una situazione di mercato precedentemente analizzata e necessita esperienza. Inoltre, i principianti possono trovare un po’ difficile lavorare in questo modo.

Un sistema di trading CFD invece è un piano basato su regole rigorose che non consentono alcuna reale discrezione. Tu stabilisci i tuoi criteri e se tali criteri sono soddisfatti, viene effettuata la negoziazione, altrimenti no. Il vantaggio di questa strategia è che impedisce agli operatori di essere influenzati da nessuna situazione esterna che può cambiare le scelte e avere un impatto psicologico o emotivo sull’operato stesso. Tuttavia, dall’altro lato della stessa moneta, questo tipo di strategia fa sì che il trader sia sottomesso a regole molto rigide senza spazio di poter cambiare un programma di lavoro.

Conclusione sul CFD Trading

Investire da casa sui CFD può sicuramente cambiarti la vita. Tuttavia, i principianti devono evitare, all’inizio, di lasciarsi sopraffare e dovrebbero essere pazienti.  Ci vuole tempo per imparare. Implementando le idee lette in questa guida e avendo tempo di esercitarti, potresti trovare il trading di CFD eccitante e gratificante. Diventare un trader efficace non avviene dall’oggi al domani, ma assicurarsi di avere le giuste strategie può aiutare molto ad avere successo.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here