Home Guide Come investire 10 euro nel trading e quale broker scegliere

Come investire 10 euro nel trading e quale broker scegliere

108
0
Come investire dieci euro

Investire 10 euro, è possibile? E’ una domanda che sicuramente si è fatto chi da una parte vuole approcciarsi al mondo degli investimenti, dall’altra non vuole mettere in gioco subito somme più grandi.

Sicuramente Internet ha aiutato molto chi è interessato a un investimento di questo tipo. La Rete infatti è piena di opportunità, offerte, opzioni su come investire pochi soldi. D’altra parte, proprio l’abbondanza di offerte e di proposte di investimento spesso può rendere difficile districarsi.

Il mondo del trading e degli investimenti finanziari online è sicuramente uno di quelli più indicati per iniziare anche con somme piccole. E uno degli obiettivi del nostro sito è proprio quello di aiutare gli utenti a districarsi in un mondo che a volte può sembrare complesso.

Depositi minimi relativamente bassi sono qualcosa che molti broker di trading propongono. Investire 10€ sembra in effetti qualcosa più difficile da provare. Ma c’è un broker, IQ Option, che puoi visitare cliccando qui, che permette proprio di iniziare con un deposito minimo di 10€

Quali sono da una parte i vantaggi e dall’altri i limiti di un investimento di questo tipo? E’ quello di cui ti parleremo qui. Intanto, ecco una tabella riepilogativa di broker da noi consigliati con caratteristiche salienti e anche con il deposito minimo previsto:

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Come investire 10 euro con IQ Option

Come brevemente accennato all’inizio di questa guida, ci sono broker che permettono di investire poco denaro. Tra questi, avrai capito, che la La domanda su come investire 10 euro nel trading può trovare sicuramente una risposta nel broker IQ Option (accedi cliccando qui). Questa piattaforma prevede infatti un deposito minimo molto basso, per l’appunto di soli 10€.

Per quanto le piattaforme online di trading consentano in generale di poter iniziare con somme abbordabili, quello offerto da IQ Option rappresenta un limite molto basso. Come mai?

IQ Option è uno dei broker più affidabili sul mercato. Regolamentato dalla CYSEC (Cyprus Securities and Exchange Commission), ha ricevuto diversi riconoscimenti dai broker trader più esperti del settore.

Si tratta di un broker che è attento anche alla formazione dei suoi utenti, mettendo a disposizione gratuitamente ebook e video tutorial con lo scopo di fornire maggiori strumenti ai trader per operare in modo informato ed accrescere anche le loro conoscenze teoriche.

Pur essendo un broker nato, come richiamato dal nome, per le opzioni binarie, nel tempo ha ampliato il suo campo d’azione e attualmente potrai investire anche su forex, azioni, indici azionari, materie prime.

Investire 10 euro nel trading, è sufficiente?

Dopo aver visto come investire 10€ nel trading, è giusto tuttavia porsi anche un’ulteriore domanda: si tratta di un investimento sufficiente per iniziare ad operare o è invece davvero troppo poco?

Per rispondere, va considerato l’effetto della leva e quello correlato del margine nelle operazioni di trading. Ipotizzando ad esempio di fare forex trading con una leva di 1:10, anche investendo 1 solo euro in una singola operazione stai in realtà spostando un capitale di 10 euro. 

A questo meccanismo è strettamente collegato il concetto di margine, che è il denaro che il broker trattiene per coprire questo rischio (che va naturalmente addebitato al trader) e che comporta che la somma che dovrai avere disponibile nel tuo account dovrà essere sufficiente per tale necessità.

Dunque, le operazioni che potrai fare con una somma di dieci euro saranno limitate, e ti consigliamo di prendere questo investimento iniziale come un test prima di passare a investimenti più grandi.

Si tratta, in ogni caso, di una buona occasione per iniziare, e per iniziare a prendere confidenza con le operazione con denaro reale iniziando con una somma molto piccola.

Iniziare con un conto demo

In alternativa, potresti iniziare con un conto demo prima di compiere un primo deposito. Molti broker danno anche questa opportunità, consentendo di operare con un portafoglio virtuale molto ampio. Ad esempio, registrandoti con eToro cliccando qui potrai immediatamente aprire un conto con denaro virtuale equivalente a 100.000 dollari.

Questa somma, ti consentirà di iniziare a fare pratica senza mettere subito in gioco il tuo capitale ma dedicando invece un po’ di tempo alla pratica. Allo stesso tempo, vista l’ampiezza della somma virtuale a disposizione, potrai testare in modo efficace rischi e benefici delle operazione di trading, e prepararti al passaggio ulteriore del deposito di soldi veri.

Naturalmente, quello del conto demo è sempre un passaggio iniziale per prendere confidenza con il trading e anche con la specifica piattaforma. E’ normale che quando avrai iniziato a acquisire esperienza, vorrai iniziare a metterti alla prova investendo denaro vero.

In alternativa ad Etoro, tra gli altri broker che consentono di aprire un conto demo appena dopo la registrazione, possiamo segnalare ForexTB (puoi registrarti cliccando qui). ForexTB ti consentirà di operare con la piattaforma Metatrader4, che consente di fare trading algoritmico sul Forex.

Il trading algoritmico è un processo per eseguire ordini utilizzando istruzioni di trading automatizzate e pre-programmate per tenere conto di variabili come prezzo, tempistica e volume. Gli algoritmi informatici inviano al mercato piccole porzioni dell’intero ordine nel tempo.

Investire con eToro a partire da 200€

Ci siamo chiesti finora come investire dieci euro nel trading e abbiamo visto come farlo. Tuttavia, anche se altri broker chiedono un deposito minimo più alto di 10 euro, questo non significa che bisognerà procedere a grandi investimenti quando si è all’inizio della propria attività di trading. Molte piattaforme consentono infatti un deposito minimo d’ingresso che, pur essendo maggiore dei 10€ del microinvestimento del quale abbiamo finora parlato, sono comunque abbordabili per quasi tutti.

E’ il caso di eToro, che si può in questo momento considerare la piattaforma leader per il trading in Italia. Aprendo un conto su eToro (clicca qui) potrai infatti iniziare con un deposito minimo che parte da 200€.

Forse la caratteristica più popolare e alla quale eToro deve una parte del suo successo, è la funzione di Copy Trading.  E’ stata introdotta nel 2010, posizionando eToro come leader nel cosiddetto Social Trading

Permettendo agli utenti di seguirsi e copiarsi a vicenda, si è consentito anche a coloro che non hanno tempo o esperienza di accedere facilmente al trading online. Una volta copiato un altro trader, tutto ciò che egli fa viene replicato automaticamente in tempo reale nel tuo portafoglio. Con CopyTrader è possibile:

  • Cercare  i migliori trader e filtrare i risultati in base al guadagno, al punteggio di rischio, al tasso di successo, alle attività preferite e altro ancora
  • Vedere in modo trasparente le statistiche dei traders dei quali si sta prendendo in considerazione la copia
  • Ricevere aggiornamenti riguardo investitori popolari di successo

Come investire 10€

Come investire 10 euro e gestire il budget

Come investire 10 euro? Questa è la domanda alla quale abbiamo cercato di rispondere. Un aspetto che è sempre fondamentale, ma che diventa ancora più importante se parti da somme piccole, è una corretta gestione del proprio budget.

Non devi dimenticare che, qualsiasi somma tu stia investendo nel trading, l’altro rovescio della medaglia, rispetto alle prospettive di guadagno, è il rischio di perdita del capitale. Una prima considerazione che potrebbe sembrare tautologica ma che vale la pena ribadire sempre, è che non si dovrebbero investire somme maggiori di quelle che si è disposti a perdere, e soprattutto ci si può permettere di perdere.

Non dovresti dunque investire nel trading, ma del resto in nessun altra operazione finanziaria, somme che ti servono per la gestione familiare quotidiana, per le bollette, per la spesa, per l’istruzione dei figli.

Questa naturalmente può apparire una problematica minore quando si investono piccole somme, ma si tratta di un approccio mentale comunque indispensabile nel percorso nel mondo degli investimenti. Oltre questo, per quello specifico budget che hai deciso di investire, è importante chiedersi quanto ogni singola operazione debba incidere per un corretto investimento.

Normalmente, secondo gli esperti di budget management,  il limite del rischio per ogni operazione dovrebbe essere il 5% del totale presente nel tuo conto di trading. E’ una buona idea  utilizzare un calcolatore di trading per vedere quanto redditizia possa essere una particolare operazione e anche quanto si possa perdere con essa. 

La gestione del rischio è fondamentale se non si vuole finire per fare una serie di ordini perdenti e mettere a rischio l’intero equilibrio della propria strategia.

Come investire 10 euro e non perderli subito

Gestione del rischio significa tuttavia anche avere una buona conoscenza dei meccanismi alla base del trading, insomma dedicare del tempo alla propria crescita anche teorica per affrontarlo in modo informato. Ecco perché ci sentiamo di consigliarti operatori che forniscano agli utenti anche guide, ebook, tutorial e video che possano aiutarti nel tuo percorso.

Tra questi, certamente da segnalare è ForexTB (clicca qui per accedere al sito) che si contraddistingue proprio per offrire ai propri utenti un vero e proprio corso di formazione gratuito con vari strumenti: manuali, video-lezioni, corsi di trading e webinar, tutto ciò ti consentirà di iniziare in modo consapevole la tua esperienza nel mondo del trading, anche se inizi con piccole somme.

Del resto, il fatto di iniziare investendo solo dieci euro non significa che li si debba perdere velocemente. Anzi, è proprio questa la fase che dovrai dedicare all’apprendimento e alla pratica,  anche in preparazione di quando inizierai ad aumentare le somme da investire.

Anche nel caso di ForexTB, in ogni caso, è possibile iniziare con somme abbordabili: è infatti di 200€ il deposito minimo previsto per iniziare a operare in questa piattaforma con denaro reale.

Investire piccole somme

Trading, dove iniziare con un piccolo investimento?

Quando si decide di avvicinarsi al mondo del trading per investire piccole somme, è certamente importante anche individuare quale mercato di riferimento scegliere per iniziare a operare. 

Forex, azioni, indici azionari, ETF, criptovalute? Ognuno di questi mercati ha i suoi pro e contro che devono essere valutati prima di iniziare, considerando appunto anche che il proprio capitale di partenza in questo caso non è molto alto.

Il mercato delle criptovalute, come mostrato in particolare dall’andamento del Bitcoin negli ultimi anni, è caratterizzato da alta volatilità, ed è capitato in molte occasioni che nel giro di poche ore e in qualche caso senza indicatori di preavviso, i valori potessero scendere repentinamente. Potrebbe dunque non essere il mercato più agevole dal quale iniziare.

Investire una somma modesta nel Forex o nelle azioni 

In questo senso, potrebbe essere più facile iniziare da mercati meno volatili e più tradizionali, come ad esempio quello del Forex, ovvero dello scambio di valute, o da quello delle azioni.

Anche in questo caso, è utile affidarsi a un broker che garantisca sicurezza, strumenti efficaci e formazione. Trade.com (puoi iscriverti cliccando qui) è una piattaforma broker che ti garantisce tutti e tre questi elementi. Potrai usufruire gratuitamente di Ebook sul Forex, video-panoramiche giornaliere dei mercati, fino a 30 news al giorno, webinar e video settimanali.

La somma con cui puoi iniziare è più che abbordabile: il deposito minimo previsto è infatti di 100€. Ti viene offerta anche la possibilità di aprire un conto demo equivalente a 10.000€.

Come investire 10 euro, considerazioni finali

Come ti abbiamo mostrato, è possibile avvicinarsi al mondo del trading anche con soli 10€, come reso possibile da IQ Option. Si tratta di un’occasione per iniziare a operare in questo mondo con denaro reale mettendo in gioco una somma davvero piccola.

Dovresti prendere questa opportunità come un’occasione per cominciare a testare caratteristiche e funzionalità della piattaforma, per poi via via aumentare i tuoi investimenti in modo di poter operare anche in modo più efficace.

Del resto, come ti abbiamo indicato, ci sono altri broker sicuri e affidabili che consentono comunque di iniziare con una somma accessibile a quasi tutti che varie da 100€ a 200€. Ecco una tabella riepilogativa dei broker da noi consigliati con dati salienti e deposito minimo previsto:

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Come investire 10 euro

Sì, puoi farlo con il broker IQ Option che consente un deposito minimo di 10€
10 euro sono sufficienti per iniziare a fare pratica e compiere le prime operazioni con denaro reale. Successivamente dovrai investire un po' di più per ottimizzare la tua strategia.
Certamente, puoi aprire un conto demo per iniziare a fare pratica prima di depositare denaro reale.
I broker che ti consigliamo in questo articolo offrono ottimi strumenti di formazione: video, documenti, webinar e molto altro. Potrai trovare inoltre guide sul trading anche nel nostro sito.