Home Guide Come funziona l’indicatore Ichimoku e qual’ è la miglior strategia

Come funziona l’indicatore Ichimoku e qual’ è la miglior strategia

164
0
Cosa è l'Indicatore Ichimoku
Fonte: Wikipedia Commons

Sai perché indicatore Ichimoku potrebbe migliorare la tua attività di trading online? Prima di tutto, ti occorre sapere che cos’è un vero e proprio indicatore. La parola non è scelta a caso, infatti grazie a questo strumento potrai valutare l’andamento di un trend o dei prezzi.

In un’attività finanziaria, sai bene quanto sia importante poter avere uno strumento, che consenta di fare un’ottima analisi tecnica. Ecco perché oggi ti parleremo di Ichimoku. Come si può intuire, questo indicatore si basa sul sistema di trading giapponese, ma come usarlo?

Non possiamo come di consuetudine, non citare il broker eToro, grazie al quale potrai iniziare a fare trading, anche senza avere competenze di altissimo livello, per via della funzione copy e social trading. Potrai copiare le strategie degli investitori, che hanno già ottenuto il loro successo.

Prima di parlare di strategie Ichimoku, vorremmo esporti parte della sua storia e farti comprendere il suo funzionamento. Da ciò, deriverà parte del tuo successo o insuccesso con il forex o trading online.

A ciò, non dimentichiamo quelli che sono le migliori piattaforme di trading online, ovvero quelle autorizzate e regolamentate da organi quali CySEC e CONSOB. Non sai quali? Per agevolarti alla scelta, ti abbiamo stilato un elenco completo che potrai notare qui sotto.

  • Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Iq Option
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Investous
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Scuola di Trading Gratuita
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Cos’è l’indicatore Ichimoku: un po’ di storia

Come usare indicatore Ichimoku
Fonte: Wikipedia Commons

Il nome completo di questo indicatore è Ichimoku Kinko Hyo. Si presenta sotto forma di grafico avanzato, che mostra a sua volta i trend relativi ai prezzi di mercato, grazie al quale si potrà migliorare la prevedibilità di un determinato o più asset finanziari.

Lo stesso indicatore appartiene alla macro famiglia dell’’indicatore Parabolic SAR e indicatore ADX. Negli anni ’30 fu lo stesso Goichi Hosoda a creare l’indicatore Ichimoku, che poi perfezionò solo dopo molto tempo, tanto da pubblicarlo negli anni ‘60.

Utilizzarlo significherebbe investire nei mercati finanziari intelligentemente. Hosoda venne poi conosciuto come Ichimoku Sanjin, che nella sua lingua nativa (giapponese), il significato era decisamente profondo: “ciò che vede un uomo dalla montagna“.

Con questo termine infatti, si volle attribuire il senso (abbinato al mondo del trading), di poter guardare oltre, di poter prevedere un’azione e un andamento, grazie allo stesso grafico dell’indicatore Ichimoku.

Come usare l’indicatore Ichimoku con semplicità

Prima di chiederti come usare l’indicatore Ichimoku dobbiamo metterti al corrente, che i suoi grafici sono composti da cinque elementi. Ognuno di essi, viene rappresentato con un colore differente o almeno, questo è ciò che accade qualora usassi il broker IQ Option.

Noi te lo consigliamo, per via della sua affidabilità. Non di meno, la stessa piattaforma di trading online, al giorno d’oggi è l’unica che ti consente di depositare una somma di denaro irrisoria, ovvero soltanto 10€.

Ecco di seguito, i cinque elementi che si trovano all’interno dell’indicatore Ichimoku.

  1. Tenkansen: come se fosse una media mobile rappresentata a 9 periodi, si tratta della linea più sensibile e che a sua volta, è quella più vicina all’andamento del prezzo;
  2. Kijunsen: come se fosse una media mobile rappresentata a 26 periodi, il suo movimento è decisamente più lento rispetto alla linea Tenkan, tanto che riporta l’andamento del prezzo su base mensile;
  3. Senkou Span A: raffigura il primo dei due limiti delle nuvole e nasce come punto medio tra la Tenkan e la Kijun, la cui proiezione è di 26 periodi in una previsione futura;
  4. Senlìkou Span B: raffigura il secondo limite, grazie al quale andrà a realizzare con la Span A le nuvole, rappresentando in conclusione, una proiezione della variazione di prezzo basata sulla previsione futura, ma a differenza della precedente, di 52 periodi;
  5. Chikou Span: segue l’andamento e quindi il trend dei prezzi, ma rappresentato la proiezione passata di 26 periodi.

Seppur possa sembrare complesso, questi elementi sono la base per fare forex trading con logica. Gli elementi composti nell’indicatore giapponese Ichimoku, si riveleranno estremamente semplici da usare.

Spesso, sono tanti coloro che si trovano in confusione e non sanno come usare l’indicatore Ichimoku, semplicemente perché i nomi così “complessi e ambigui” alludono ad una forte difficoltà di utilizzo. I grafici tuttavia, sono estremamente semplici da usare e soprattutto, intuitivi.

Linee e colori dell’indicatore Ichimoku

Come ti abbiamo già spiegato, l’indicatore Ichimoku è composto da alcune linee nei grafici, che rappresentano l’andamento sia storico che quello attuale del prezzo di un determinato asset finanziario.

Ma come devono essere interpretati i colori? Tale “regola” rientra tra le maggiori fondamenta rispetto  a come usare l’indicatore Ichimoku. Ecco il significato degli elementi associati ad un determinato colore:

  • Tenkan: celeste
  • Kijun: blu
  • Span A: tratteggiata verde
  • Span B: tratteggiata rossa
  • Chikou: grigio

Affinché tu possa adottare un’ottima strategia di trading di rialzo o ribasso, sfruttando l’indicatore Ichimoku, dovrai valutare attentamente la posizione di Tenkan e Kijun. Attraverso le loro linee intrecciate in un grafico, potrai essere allertato da un cambio improvviso di quotazione.

Infine Chikou, molto noto per le sue nuvole. La sua analisi tecnica è essenziale per valutare l’andamento storico di un prezzo. Ciò, inficerà e avrà ripercussioni in un futuro, quindi bada bene a questo elemento.

Tornando a parlare di Span A e B, questi elementi racchiudono tra di essi, le nuvole. Qualora l’area dello Span B fosse superiore (come linea tracciata nel grafico rispetto ad A), ciò indicherà resistenza. Se invece fosse al contrario, quindi Span A ha la sua superiorità, si verificherà supporto.

Trend in rialzo e ribasso nell’indicatore Ichimoku

Il segreto per giocare in borsa con una buona strategia è sempre quella di analizzare più correttamente possibile, i trend in rialzo e ribasso. Ma come è possibile farlo sfruttando l’indicatore Ichimoku?

Prima di cimentarci nella strategia per comprendere il trend in questione, ti suggeriamo vivamente di affidarti ad una piattaforma di trading regolamentata, come può essere Investous, grazie al quale potrai analizzare il mercato e provare l’indicatore Ichimoku senza usurare il tuo vero capitale (grazie all’apertura di un account demo).

Trend in rialzo: quando si verifica

  • L’elemento Tenkan è posizionato oltre quello Kijun-sen (quindi al di sopra);
  • Le candele di uno o più prezzi, si trovano al di sopra di una nuvola positiva, la cui linea Chikou sarà posizionata altrettanto sopra rispetto al valore dei prezzi.

Trend in rialzo: quando si verifica

  • La nuvola Tenkan è collocata al di sopra di quella Kijun-sen;
  • Le candele dei prezzi complessivi, si trovano al di sotto di una nuvola negativa e la cosiddetta linea di Chikou, è collocata sotto al valore dei prezzi.

Comprendere il meccanismo dell’indicatore Ichimoku almeno agli inizi, potrebbe apparire complesso. In verità, una volta appreso il suo reale funzionamento (che si rivelerà molto semplice), si potranno perfezionare i propri profitti.

Indicatore Ichimoku cloud e la miglior strategia long

Per attuare una strategia long basterà comprendere minuziosamente l’indicatore Ichimoku cloud. Il sistema è stato sviluppato, affinché un trader possa restare a lungo sul giusto asset di mercato. Ciò, agevolerà la presenza dei massimi potenziali profitti, fino a che non ci sarà una inversione di tendenza.

A tal proposito, dovrai fare riferimento alla strategia meglio nota come swing trading. Grazie ad essa, ridurrai i rischi di investimento. Qualora volessi cimentarti nel trading, ti suggeriamo di affidarti ad una piattaforma autorevole come Trade.com, grazie al quale ti consente di poter fare formazione con gli strumenti gratuiti.

La strategia Ichimoku in quale mercato è più adatto?

Sei in cerca della miglior strategia Ichimoku? Seppur esso sia un indicatore, in fin dei conti la potremmo analizzare come una tattica per ridurre i rischi rispetto al proprio capitale.

La soluzione più logica, sarebbe quella di affidarsi ai mercati finanziari, la cui volatilità giornaliera è decisamente bassa. Quindi escludiamo a prescindere, il mercato azionario. Piuttosto, sarebbe meglio prediligere il Forex (grazie ai suoi molteplici volumi di scambio) e maggior fluidità.

Restando in tema di “maggior sicurezza finanziaria”, l’idea sarebbe quella di far capo alle coppie di valute. Il motivo? Ti basta pensare che la sua variazione di prezzi, si verifica raramente, nell’1% dei casi.

Un metodo altrettanto preferito dai trader, anche per questa strategia di trading giapponese, è far riferimento ai CFD. Investire nei contratti per differenza è produttivo, perché ti consentirà di poter lucrare (previa giusta previsione), sia qualora si verifichi un trend in rialzo, sia qualora ce ne sia uno in ribasso.

Usare soltanto l’indicatore Ichimoku è sufficiente?

Un trader ragiona sempre sulla diversificazione di portafoglio e di tutti quegli strumenti, che gli consentirebbero di poter comprendere al meglio un asset finanziario. Ma la stessa cosa, vale anche per l’indicatore Ichimoku oppure no?

Quest’ultimo, a differenza di tutti gli altri, è sufficiente per poter decretare una strategia che si basi sull’andamento storico ed attuale. Anche perché inficerà sulla previsione futura, in modo tale che tu investitore, possa comprendere al meglio, quale trend si verificherà a breve o lungo termine.

Perché l’indicatore Ichimoku è il migliore?

Seppur l’indicatore Ichimoku è  una delle strategie meno conosciute da gran parte di trader, allo stesso tempo è anche quello più efficiente rispetto a tanti altri. Ma per quale motivo? Quali sono i vantaggi di cui non poter fare a meno?

A tale domande, la risposta è soltanto una, le medie mobili. Anche nota dal gergo tecnico inglese come Simple Moving Average, e rappresentano la media matematica dei prezzi messi a confronto, tenendo conto di ogni variabile o fattore che possa influenzarli.

Spesso però, le medie mobili di altri software, non sono molto affidabili. Nella maggior parte delle volte, tali medie riportano dati e risultati sfalsati. Ciò però, non si verifica affatto con i grafici dell’l’indicatore Ichimoku, che piuttosto sono sempre stabili e affidabili.

E chiunque si occupi di analisi tecnica, sa benissimo quanto sia importante avere dei dati basati su fonti reali e certe. Ovviamente non dovrai sottovalutare l’importanza della scelta del broker online. Che ti ricordiamo, dev’essere autorevole e regolamentato, altrimenti, rischieresti una truffa.

L’indicatore Ichimoku è consigliato? Le nostre opinioni

Vogliamo rassicurarti, che un bravo trader di livello avanzato, fa riferimento all’indicatore Ichimoku proprio per ridurre i possibili rischi di investimento. Questa strategia di trading giapponese, se utilizzata con prudenza, ma soprattutto su mercati meno volatili, potrebbe migliorare parecchio l’attività finanziaria.

Non a caso, il nome completo che sta per Ichimoku Kinko Hyo, si traduce in questa frase: “grafico a nuvola a colpo d’occhio”. Ciò, ci fa capire quanto la rappresentazione grafica sia importante, per monitorare l’andamento e misurare il trend in rialzo e ribasso.

Un investitore che si rispetti, deve conoscere esattamente tutti i fattori che influenzano il trend. Per questo motivo, il grafico fornito dallo stesso indicatore Ichimoku è molto apprezzato, sia per la sua affidabilità delle notizie sulle medie mobili, sia la semplicità con cui si legge.

I vantaggi non si limitano qui, chiaramente. Un altro step altrettanto essenziale per perfezionare/ottimizzare i propri investimenti, riguarda l’utilizzo dello stop loss. Uno strumento che molto spesso, viene garantito soltanto dai broker affidabili e autorevoli.

Ci soffermiamo molto su questo argomento, perché viceversa potresti ritrovarti in una truffa, possibilmente organizzata da gente in paesi offshore. Ovvero, in un paradiso fiscale, laddove la giurisdizione e magistratura italiana, non potrà intervenire.

Per evitare che tu possa finire in truffe di questo calibro, abbiamo voluto stilare una lista, di quei broker regolamentati dalla CONSOB e CySEC, che potrai trovare proprio qui sotto. Per qualsiasi dubbio o domanda, commenta pure.

  • Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Iq Option
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Investous
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Scuola di Trading Gratuita
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)