Home Criptovalute Cos’è Bitcoin Cash e qual è la differenza con Bitcoin?

Cos’è Bitcoin Cash e qual è la differenza con Bitcoin?

195
0
Investire in Bitcoin Cash
Fonte: WallpaperFlare

Hai sentito parlare di Bitcoin Cash e hai voglia di saperne di più? In questa guida vedremo che cos’è, perché converrebbe investire su questa criptovaluta e qual è la differenza rispetto al classico Bitcoin.

Prima di tutto sappi che nonostante il Bitcoin (nato nove anni fa circa) ad oggi sia una delle crypto più promettenti, tutt’oggi non è perfetto. Il suo punto debole è sicuramente l’assenza di scalabilità.

Molti traders lamentano la grandezza dei blocchi dell sue transazioni, che da sempre ha il limite di 1 MB. Ciò allunga di gran lunga i tempi del processo di elaborazione delle transazioni e fa sì che ci siano meno scambi e quindi la rete non cresce.

Se fossi alle prime armi la soluzione sarebbe quella di andare su eToro e copiare le strategie e tecniche dei traders più esperti, in modo tale che tu possa comprendere come investire in questo settore volatile e fare esperienza gratuitamente.

Vai su eToro ed iscriviti qui gratis ed usufruisci del copy trading per generare un potenziale profitto anche se non fossi un esperto!

Bitcoin Cash punta a differenziarsi da Bitcoin proprio sfruttando il suo punto debole. Questa criptovaluta ha aumentato il blocco di transazioni passando da 1 MB a ben 8 MB, una bella differenza che velocizzerà i processi.

L’obiettivo è di poter aumentare il più possibile tali blocchi, affinché un giorno Bitcoin Cash possa crescere al punto tale da poter competere con i volumi generati da circuiti quali Visa e PayPal.

La raccomandazione più importante è quella di registrarti ad uno dei broker online con regolare licenza, ecco di seguito tutte le piattaforme che sono state testate e soprattutto considerate sicure!

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Che cos’è Bitcoin Cash? Tutto quello che devi sapere

Che cosa è Bitcoin Cash
Fonte: Pixabay

Se ti stessi chiedendo cos’è Bitcoin Cash, innanzitutto sappi che è una criptomoneta proprio come tutte le altre. La differenza è che quest’ultimo è un fork (un software sviluppato) ed integrato a Bitcoin.

Tali nozioni teoriche ti serviranno per comprendere come investire online. Bitcoin Cash è nato nel 2017, da allora il suo successo è stato immediato e soprattutto assicurato. Ma perché viene apprezzato così tanto?

Il problema più grande sta nell’hard fork di Bitcoin, che come ti abbiamo accennato in precedenza ha sempre avuto il limite di 1 MB, un processo troppo lento soprattutto dopo il suo successo e l’utilizzo continuo.

Il limite dei blocchi della crypto BTC è stato implementato per evitare attacchi spam o DDoS. Durante la sua nascita non c’era alcun problema, ma la situazione è diventata impossibile nel mese di maggio 2017, quando la criptovaluta è stata utilizzata da tanti, troppi utenti.

Dopo una serie di discussioni se suddividere o meno parte del software di Bitcoin, molti miners votarono positivamente per questa soluzione che diede vita a Bitcoin Cash. Dopo un paio di giorni, divenne la terza crypto più capitalizzata dell’intero mercato.

Il mercato delle criptovalute nonostante sia molto capitalizzato ed importante, la sua volatilità potrebbe creare delle difficoltà non indifferenti. Inizialmente sarebbe meglio se facessi formazione gratuita sul broker online autorizzato ForexTB.

Vai qui su ForexTB per registrarti gratuitamente e scoprire l’area formativa senza spendere soldi reali!

Qual è la differenza tra Bitcoin e Bitcoin Cash?

La vera rivoluzione di internet sono le criptomonete. Ma qual è la differenza tra Bitcoin e Bitcoin Cash? Oltre alla rimozione del limite dei blocchi e l’incremento a 8 MB, è inutile non ammettere che ha dei costi più bassi rispetto a BTC.

Basti pensare che ogni transazione di Bitcoin costava il 99,56% in più rispetto a Bitcoin Cash. Nell’anno 2017 gli utenti per convertire i propri BTC pagavano commissioni pari a circa 28$, qualcun’altro ammise di aver affrontato una spesa di 16$ per inviare 25$ di Bitcoin.

Bitcoin Cash è certamente più conveniente ed economico di BTC, il problema sta però nell’errata concezione sull’hard fork. Sono tanti i traders che credono che la potenza computazionale possa cacciare via i piccoli minatori.

In breve si pensa che una soluzione tale possa favorire le enorme aziende concedendogli troppo potere decisionale.

Il celebre investitore Roger Ver parla di Bitcoin Cash

Roger Ver investitore Bitcoin Cash
Fonte: Flickr

Per avere un’idea sulla potenzialità di Bitcoin Cash, negli ultimi tempi il più grande investitore di Bitcoin e delle startup legate ad essa, Roger Ver, ha definito il Bitcoin Cash come il “vero Bitcoin per eccellenza“.

Un’affermazione comunicata con decisione e fermezza, tanto da aver ipotizzato che in futuro sarà la criptovaluta più capitalizzata dell’intero mercato delle criptomonete, il cui volume di scambio farà da invidia ai più grandi e attuali colossi.

Roger Ver è stato uno dei primi che ha acquistato Bitcoin al momento della nascita, quindi parliamo di un investitore che sa il suo. Non di meno ha capitalizzato il suo denaro (milioni di dollari), in startup emergenti tra cui:

Ripple, Z.Cash, Blockchain.com, Bitpay, Purse.io and Kraken. Se non lo sapessi, Ver è anche uno dei cinque di coloro che hanno creato Bitcoin Foundation e CEO di Bitcoin.com, alla quale ha offerto in donazione oltre un milione di dollari.

Il suo obiettivo è quello di garantire agli utenti più libertà economica, concentrandosi per favorire le transazioni e aumentare il volume degli scambi di denaro.

Bitcoin Cash è una criptomoneta giovane, definiremmo azzardare ancora nella sua vita emergente. Nonostante ciò, è la quarta in termini di capitalizzazione del suo settore, è leggermente dietro a Ripple ed Ethereum.

In termini di preziosità è la seconda crypto, poiché il valore dell’unità individuale ammonta a 1.300$. Hai mai pensato al metodo per investire in crypto? La strategia per un trader sta al primo posto, avere un piano B per ridurre al massimo i rischi finanziari.

Un buon piano per preservare il tuo budget da investire è quello di richiedere l’iscrizione a IQ Option, che al giorno d’oggi è l’unica piattaforma di trading online che ti permette di depositare soltanto 10€ al contrario degli altri broker il cui minimo è di 250€.

Deposita soltanto 10su IQ Option o sfrutta il suo account demo utilizzando i soldi virtuali iscrivendoti cliccando qui

Quali sono le previsioni per Bitcoin Cash: Crescerà o no?

Se volessi avere un’idea sulle previsioni di Bitcoin Cash, la criptovaluta fork di BTC in meno di due anni è riuscita a classificarsi in 4° posizione come valuta digitale più capitalizzata dietro a quelle più importanti.

Inizialmente il valore di BTCH era pari a 200$, ma la sua quotazione è raddoppiata dopo brevissimo tempo. Nel tempo il trend ha subito andamenti rialzisti e ribassisti, periodi in cui è sceso da 1.600$ a 317$ e così via.

La crescita più esponenziale è stata registrata con il +400%, il cui livello massimo di Bitcoin Cash è arrivato a toccare ben 4.091$ per la singola moneta. Come hai potuto comprendere non esiste alcuno standard e nessuna certezza.

L’importa è che tu sappia come effettuare una giusta analisi tecnica e fondamentale, studiare bene i grafici e leggere le ultime news che potrebbero influenzare positivamente o negativamente il mercato.

Cosa devi valutare durante l’analisi tecnica di Bitcoin Cash

Prima che tu possa fare TOL su Bitcoin o Bitcoin Cash, in fase di analisi tecnica ci sono delle tecniche e previsioni di cui non potrai fare a meno. In questo paragrafo ti spiegheremo tutti gli aspetti a cui dovrai fare molta attenzione.

Più il tempo passa, maggiori sono gli utenti e traders che vorrebbero investire e utilizzare BTCH. Quello che ci si aspetta è che la criptovaluta possa raggiungere il suo potenziale breakout, ovvero il movimento immediato di un prezzo per un determinato livello.

Per evitare troppe perdite, sarebbe meglio operare analizzando in fase tecnica il livello di supporto su cui si trova. Qualora crollasse il valore del prezzo di Bitcoin Cash potrebbe raggiungere un nuovo minimo mensile.

Tuttavia dipende dall’utilizzo degli acquirenti, se quest’ultimi fossero sempre di più sicuramente la quotazione del BTCH crescerebbe a vista d’occhio.

Se in troppi stiano vendendo Bitcoin Cash, ti suggeriremmo di fare lo stesso poiché si ridurrebbe il livello di supporto e il trend nel futuro sarà con molta probabilità ribassista.

Quali news e fattori influenzano i prezzi Bitcoin Cash

Come hai appurato comprendere e stabilire le previsioni esatte del valore di Bitcoin Cash è pressoché impossibile. L’analisi tecnica è importante ma non sufficiente a comprendere il suo probabile andamento.

Devi osservare le ultime notizie delle criptovalute, come sta andando il Bitcoin e come si muove l’intero mercato in base ai fattori che influenzano il trend che potrà essere rialzista o ribassista.

Piccola premessa: il Bitcoin Cash non è soggetto o vincolato al BTC, semplicemente dal momento in cui quest’ultima è la crypto più capitalizzata del mercato è chiaro che potrai farti un’idea su quali asset viaggeranno tutte le altre valute digitali.

I fattori e le dinamiche che potrebbero far variare il valore e la quotazione del BTCH sono i seguenti:

  • Ultime news;
  • Su cosa investono (società o monete virtuali) gli imprenditori e traders di un certo livello;
  • Quanto sono produttivi i miners in quel determinato periodo?
  • Come si comportano gli exchange?

Questi sono i principali aspetti a cui porre particolare attenzione. Per osservare il grafico in tempo reale oltre che su Google, potrai dare un’occhiata a quello di Trade.com molto intuitivo e dinamico. Sempre sullo stesso broker online avrai la possibilità di fare formazione senza pagare.

Comincia a fare formazione gratuita su Trade.com e apri qui un account demo per usufruire del soldi virtuali del broker!

Conviene realmente acquistare Bitcoin Cash?

Conviene per davvero acquistare Bitcoin Cash? Questa è la domanda più frequente e saggia di chi avrebbe la voglia di impiegare il proprio budget in questa criptomoneta emergente e molto capitalizzata.

La risposta purtroppo è variabile, nessuno ha la palla magica per comprendere quale sia il futuro di BTCH. C’è da chiedersi se il fork di Bitcoin sia capace di annientare quest’ultima oppure no.

Quel che è certo è che BTC al momento gode quasi del monopolio dell’intero mercato delle criptomonete. Se quest’ultima crollasse, tutte le altre affonderebbero insieme ad essa.

Gli esperti suppongono che il massimo livello di supporto di BTCH raggiungerà i 500$ nei prossimi 5 anni, ma sono numeri molto incerti poiché abbiamo visto che le dinamiche che possono influenzare la sua quotazione sono molteplici.

Dovrai ricordarti sempre e comunque, di basarti sulle ultime news, l’analisi tecnica e quella fondamentale per comprendere la sua potenzialità e il trend rialzista o ribassista.

Tieni d’occhio il comportamento dei traders, se vendono molto probabilmente il valore prossimo sarà al ribasso, viceversa ci sono buone possibilità che cresca. Nessun investitore sa bene cosa accadrà, per questo motivo dovrai ragionare sempre con la tua testa.

Affidati infine ai broker online con regolare licenza e purché siano autorizzati dagli enti CySEC o CONSOB, prima che tu possa commettere il grave errore di cascare in una delle trappole mangia soldi, create a posta per alluderti a facili guadagni.

Ecco di seguito l’elenco completo delle piattaforme di trading online su cui potrai fare formazione gratuita studiando il mondo delle crypto e aprire un profilo demo gratis per investire soldi virtuali.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)